Nove volte per amore di Maurizio de Giovanni

Nove casi di cronaca nera, degli ultimi dieci anni, riletti dall’immaginazione e dalla penna di Maurizio de Giovanni. Nove indagini in cui colpevoli e innocenti, vittime e carnefici, danzano in un vortice di passioni e misteri. Maurizio de Giovanni apre così uno squarcio su scenari di delitti, bugie e segreti inconfessabili e lo fa alla sua maniera, con uno stile delicato ed efficace, capace di penetrare l’animo del lettore, per raccontare un’unica storia, quella di un’Italia criminale e dal cuore oscuro.

Ho scritto la prefazione a quest’antologia di Maurizio de Giovanni, in cui l’autore dei romanzi de il commissario Ricciardi e dei bastardi di Pizzofalcone rilegge nove casi di cronaca nera per trasformarli in nove storie di finzione, in cui il fatto criminale è solo uno spunto per raccontare l’anima oscura che alberga in ognuno di noi.